Fallout New Vegas: compagni di viaggio
Veronica Santangelo:

Alla prima volta che ci parliamo ci chiederà che cosa ne pensiamo della Confratermita d'acciaio. Rispondendole che non ne pensiamo bene perderemo la possibilità di avere Veronica come nostro compagno, poiché lei, si scoprirà poi, è un componente attivo della confraternita. Nel momento che la prendiamo come compagna a tutti gli effetti capiremo però che non è molto soddisfatta della Confraternita, più che altro inizia a dubitare del loro vivere rinchiusi in un Bunker, e vedendo altre realtà (nel nostro peregrinare) capisce sempre di più che dovrebbe far qualcosa per la sua famiglia, fargli capire che c'è un altro modo di vivere.

Questo ci fa capire che Veronica ha una sua missione da compiere (con il nostro sostegno) ma per far si che la inizi dovrà interagire con più di una di queste realtà, almeno 3.
Ci sono tre frasi che Veronica pronuncerà in ognuna di queste circostanze che elencherò tra poco, dopo ognuna di questa circostanze potremo interagire direttamente con lei e lei finirà il monologo iniziato.

Alcune di queste sono perdibilissime poiché, se seguiamo la trama con un certo ordine, è probabile che per quando incontriamo Veronica già le abbiamo superate. Ma vediamo quali e quante sono le realtà con cui Veronica deve venire a contatto prima di far partire la sua missione.

Veronica Santangelo la troviamo alla Base Commerciale 188.





La prima missione in assoluto e quindi la più precaria è, senza dubbio, quella che prendiamo a Novac: "Vola con me", che ci darà Manny Vargas e che ci condurrà alla
REPCONN a contatto con la realtà della Confraternita Bright, ghoul che cercano una vita alternativa su di un altro pianeta. Questa missione è unica e unica è quindi la possibilità per Veronica di accedervi e si innesca parlando con Jason Bright. qui l'articolo sulla missione alla REPCONN

C'è poi Nelson (o Cottonwood Cove, una esclude l'altra), qui si innesca la frase di Veronica nel momento in cui facciamo per entrare in città. E questa è già più semplice, non tanto per Nelson quanto per Cottonwood Cove, ma anche qui, a quanto mi risulta (anche se non ne ho assoluta certezza) i luoghi debbono essere ancora popolati e non distrutti. A Nelson ad esempio dovrebbe esserci ancora il mercenario Milo, e a Cottonwood Cove ancora la Legione.

Camp McCarran è una di quelle che durano sempre, nel senso che non viene scatenata da qualcuno ma dall'insieme del luogo, occorre entrare all'interno della struttura dove c'è il Colonnello Hsu, è sufficiente entrare all'interno, transitando per le tre porte in metallo. La seconda serie di tre porte e la terza serie di tre porte innescheranno la frase di Veronica. (se siete entrati per la prima serie di porte sarà sufficiente incamminarvi verso le altre)

Sempre all'interno del McCarran, stavolta dal Dott. Hildern, ma solo come primo dialogo.

Nei pressi dell'ingresso del Vault 3, tana dei demoni, e questa località è una di quelle fattibili in qualunque momento.

C'è poi l'Old Mormon Fort all'interno di Freeside, e questa è una di quelle che, se persa, non si ripeterà. Verrà innescata da Julie Farkas, il medico.

C'è anche Nellis, o meglio, il Museo di Nellis, e questa sarà sempre valida purché riascoltiamo da capo e fino alla fine, tutta la storia dei Boomers.

E infine c'è il Silver Rush, sempre a Freeside, occorre parlare con Gloria per innescare la frase di Veronica. Anche questa accade una sola volta e con il primo dialogo. Perso il quale verrà persa anche la possibilità di attivazione.

Riepilogando, di buone e ripetibili ce ne sono diverse:

Nelson/Cottonwood Cove (però come detto non so se sia necessario che siano ancora integri i luoghi)
Ingresso di transito di Camp McCarran
Ingresso o vicininaze del Vault 3
Museo di Nellis
Quindi 3 buone ne rimarrebbero, ma a scanso di possibili bug io non mi perderei l'occasione di passare anche per qualche altro luogo di quelli sopracitati.

Le frasi che Veronica dirà in successione sono le sueguenti (io le ho attivate nei luoghi/personaggi indicati):

Veronica vs Jason Bright: (REPCONN)
Condurre la propria gente in una nuova terra con grandi sogni e una vita nuova. Mi ricorda il mio vecchio mentore.
(poi nel dialogo prosegue dicendo):
"Sembra evidente che la confraternita quasi non esiste per la gente qua fuori. Siamo come un mito urbano. Non siamo una vera presenza per l'esterno. Non ci adattiamo come dovremmo. Una volta tutto quel che occorreva per avere la meglio era un'armatura atomica e un fucile laser. Ora... la gente è armata e organizzata. Non ha paura. Ma noi rimaniamo ancorati al nostro vecchio metodo, perché è l'unico che conosciamo."

Veronica vs Mercenario Milo (pressi di Nelson)
Dei tipi qualsiasi con coltelli e proiettili che si stanno impadronendo del Nevada
(poi nel dialogo prosegue dicendo):
"Sai, ho riflettuto. Il vero problema della Confraternita è che ci isoliamo. Abbiamo l'addestramento migliore e la tecnologia dalla nostra, ma in fin dei conti perdiamo perché rifuggiamo il mondo esterno. Ci facciamo sempre dei nemici, mai degli alleati. Ci rifiutiamo di reclutare estranei o di vedere il valore delle loro tecnologie più semplici."

Veronica vs McCarran (Ingresso a tre porte di McCarran)
Qui ci sono molte più truppe di quanto credessimo. Ecco perché non siamo riusciti a tenerci Helios One.
(poi nel dialogo prosegue dicendo):
"La confraternita sta fallendo. L'ho sempre saputo. Se non cambiamo direzione, finiremo per andare in rovina o... svanire. Ma fino a poco tempo fa non avevo capito dove avevamo sbagliato, né come rimediare. Credo che dovrò tornare a casa."

Una volta detta l'ultima frase si ha la possibilità di condurla a Hidden Valley, dove potremo entrare liberamente e andare subito da McNamara il quale affronterà una discussione con Veronica, e alla fine discutere con lei per partire con la sua missione: "Potrei risvegliare il tuo interesse", la quale prevede che ci rechiamo vicino alla Helios One in una baracca e accedere al terminale che si trova all'interno. Da qui avremo poi con Veronica la possibilità di tre opzioni per raggiungere l'obiettivo:

Trovare informazioni su una pistola a impulsi (Vault 34)
Recuperare dei dati sperimentali (vault 22)
e un'ulteriore tecnologia a Freeside (missione strettamente collegata con la struttura Helios One; se questa parte è già stata portata a termine non si potrà procedere con questa opzione)
Di fatto, almeno in base alla mia esperienza di gioco, nel diario compariranno solo due opzioni delle tre, Vault 22 e Vault 34, ma fino a quando non si è trovato almeno uno degli elemnti è possibile, tramite dialogo con Veronica, cambiare ricerca. Se si vuole trovare la pistola a impulsi e/o recuperare i dati sperimentali, viene segnalato Nellis come punto obiettivo. Infatti, all'interno di un armadietto di Pearl, troveremo alcuni dettagli che ci renderanno accessibile il vault 22 e una chiave, che anche se va rubata io prenderei, in quanto apre una serratura a livello 100 di difficoltà del vault 34.

La Tecnologia dell'opzione di Freeside la troviamo da Max, un ragazzino di Freeside che troviamo, a partire dall'ingresso orientale di Freeside, nella prima abitazione diroccata a destra. In genere è in compagnia di una ragazzina e dormono sul tetto di quella casa. Con l'abilità baratto possiamo acquistare, quella che sembra una pistola giocattolo, "per due lire". Pesa molto e non frutta nulla a rivenderla, e nel caso in cui la perdessimo o la buttassimo via perché non sappiamo che farcene, Max ne avrà della altre. Per sapere come orientarvi nel Vault 34 vi rimando alla lettura dell'articolo dedicato.

Per i dati sperimentali del Vault 22 vi rimando ugualmente alla lettura sull'articolo del vault.

Premetto ora che non ho fatto tutti e tre le opzioni fino in fondo, ma solo quella del Vault 22, e a quanto ho capito McNamara potrebbe rimanere entusiasta di una qualche tecnologia, anche se non so quale, per quella dei dati del vault 22 non è rimasto per niente contento e non si è affatto convinto dei discorsi di Veronica, che è decisa a rinunciare di tentare di convincerlo (ma la missione rimane comunque in piedi). Uscendo dalla struttura (e questo invece si verifica su qualunque tecnologia noi abbiamo portato a McNamara) quattro Paladini ci sbarrerranno la strada, e per evitare di fare danni (con Veronica) e di fare quindi un massacro, sarebbe opportuno poter contare su Eloquenza 95. Se non ce l'avete vi conviene scappar via con il viaggio veloce immediatamente appena li vedete, e poi tornare per concludere la missione successivamente, saranno sempre li ad attendervi. Una volta convinti Veronica rimarrà sbalordita e si ritroverà a dover scegliere se restare con la Confraternita o andarsene, e vi chiede consiglio: potete suggerirle di restare alla Confraternita, oppure di andare dai Seguaci dell'Apocalisse, oppure di lasciare a lei la scelta. Anche qui, se non vi va di avere rimorsi di coscienza futuri sarebbe preferibile lasciar decidere lei, perché se le dite di andare dai Seguaci dell'Apocalisse poi i paladini il massacro lo faranno la. Lasciando che invece resti alla Confraternita acquisirà un'Abilità Speciale: Legami d'acciaio, la quale aumenta sensibilimente la sua corazza. (Nell'altro modo avrebbe acquisito un'abilità per la potenza ai danni).
Veronica rimarrà un vostro compagno per tutta la durata della vostra avventura, da sue testuali parole.